Nuovo Direttivo al lavoro!

Stampa
Visite: 1486

Un augurio di buon lavoro al nuovo Direttivo che per i prossimi tre anni accompagnerà il Jambo Club 4x4.

Il socio Renzo Bellomi  scrive:

 

Carissimi soci vecchi e nuovi, in data 07.01.2016 si è insediato il nuovo Consiglio Direttivo. Come primo e principale punto all’ordine del giorno sono state definite all’unanimità le nuove cariche sociali. Sono state riconfermate quelle di presidente al socio fondatore Gilberto MESCOLI, segretario Matteo SONA e tesoriere Damiano COTTINI. Alla carica di  vice presidente è stato eletto Giulio TEDESCHI  ed i consiglieri riconfermati sono Raffaello CANTAMESSA, Franco CANDIOLI e Renzo BELLOMI.  Ai nuovi consiglieri Gianluca BRUNELLO, Pietro GELMETTI, Angelo MAROGNA e Paolo ZENARO è stato augurato un proficuo lavoro all’interno della nostra “gloriosa associazione”.

Assegnate le cariche si è discusso sulle  pratiche burocratiche da attuare con urgenza per l’organizzazione del 22° Raduno Jambo-FIF in Valpolicella. Nuove normative costringeranno Damiano e Giulio ad un “ super lavoro”. Per cercare di semplificare questo iter complesso si è chiesto ed ottenuto un incontro in regione ed a breve Damiano e Giulio si recheranno a Venezia per discuterne coi funzionari degli uffici preposti.

Gianluca Brunello è stato incaricato di procurare dei preventivi per le nuove divise e ricercare uno sponsor (da valutare). 

Si è stilato un calendario di massima per la partecipazione a raduni e giornate in fuoristrada in compagnia, Trofeo Jambo, ecc (è intenzione anche di riproporre una gita sociale sul modello di quelle che facevamo  anni fa).

Tutti i componenti sono felici di fornire eventuali informazioni sul lavoro del Consiglio di Club; idee ed opportunità saranno valutate. Importante è lavorare e divertirsi  fortificando i legami fra i soci.

Vi raccomandiamo vivamente  di evitare “scorribande” non organizzate dal club. Il continuo transito attraverso le nostre contrade soprattutto di montagna, è mal tollerato, giustamente”, dai residenti. Inoltre, dovete tener in debito conto, il fatto che sulle vostre macchine portate in evidenza il logo del Club, ed eventuali vostre “marachelle” portano inevitabilmente in cattiva luce la nostra associazione. 

Vi invitiamo pertanto  a consultare i membri del direttivo che sapranno suggerirvi di volta in volta il da farsi evitando il più possibile  lamentele o denunce. Io sono socio da 22 anni, e con Gilberto, Damiano, Flavio, Gianni e Matteo, abbiamo visto il club crescere notevolmente. Mai come ora il Jambo è conosciuto, rispettato e considerato da istituzioni e dalla federazione nazionale FIF. Non roviniamo tutto! Parliamoci, collaboriamo potendo così  trarre tutti il massimo delle opportunità che la nostra bella attività ci può dare.

 

Renzo BELLOMI